Festa in rosso e bianco con le Majorette di Loreggia

Piazza Papa Luciani di Loreggia domenica sera si è tinta di rosso e bianco per la sesta edizione dello show realizzato dal gruppo delle Majorette e dalla Banda Aurelia.
Per questa edizione hanno voluto dare un tocco di freschezza, cambiando location, presentatore, il format e le esibizioni.
La serata di spettacolo ha visto le coreografie delle majorettes interamente realizzate dalle insegnanti Giulia Favaro e Alessia Tartaggia con l'uso di mazze, bastoni da twirling, pom-pon, bandiere, effetti speciali e vestiti di scena, il tutto su musiche eseguite della Banda Aurelia e brani più moderni.
Ad esibirsi sono state circa quaranta ragazze dai 6 ai 27 anni divise in tre corpi di ballo: le junior, le senior e le master.
Le majorettes di Loreggia sono nate nel lontano '79 e la loro notorietà, con il passare degli anni, ha oltrepassato i limiti del proprio territorio, partecipando al carnevale di Viareggio, al carnevale di Mirandola, a Gardaland, alle partite di serie A quando il Vicenza giocava in serie A, mentre l'anno scorso hanno partecipato al Gran Galà Nazionale delle Majorettes in provincia di Roma.
Tuttora partecipano alle partite del cuore a cui loro sono tanto legate, anche perché le coreografie viste dall'alto rendono maggiormente.
Il loro obiettivo è quello di migliorare di anno in anno, cercando di aggiungere sempre qualcosa di nuovo, di originale alle loro coreografie per portare dei cambiamenti che siano da stimolo per le ragazze e per il pubblico.
E' anche per questo che hanno partecipato allo stage di Twirling (disciplina ginnico-sportiva caratterizzato dall'uso di un bastone) con Maddalena Zaramella quattro volte campionessa mondiale e uno stage di Cheerleading con Karina Alexandra Cortez campionessa mondiale.
Hanno anche realizzato un video che in pochissimi giorni ha raggiunto sei mila visualizzazioni. "L'impegno è tanto - hanno raccontato le istruttrici - ci troviamo tre volte alla settimana per provare e tutte le ragazze più grandi studiano e alcune contemporaneamente lavorano, ma siamo spinte da una forte passione. E poi ci divertiamo, ed è questo l'importante".
Anche la banda, quest'anno giunta al suo cinquantunesimo anniversario, si esibisce in diverse parti del Nord Italia, come al festival delle bande a Castelgomberto, il carnevale di Viareggio, a Mirandola e in tanti altri comuni sotto la direzione del maestro Samuel Marconato.
Quest'anno inoltre si è verificato un record di iscrizioni e visto che non tutti i sonatori e le majorettes sono di Loreggia, per chi volesse far parte di questa grande famiglia da settembre sono aperte le iscrizioni dai 6 anni in su.

Puoi seguire le Majorettes su Facebook o andarle ad ammirare accompagnate dalla Banda:
Venerdì 3 luglio ad Adria alla notte bianca
Domenica 5 luglio a Fratte per la quinta edizione dei giochi del Canton
Domenica 9 agosto alla sagra di Loreggia

Chiara Michieli

Categorie: loreggia Sociale Sport
Tags: MAJORETTES LOREGGIA|BANDA AURELIA