Minibasket. Il Torneo della Befana fa tappa a Camposampiero

Anche quest’anno, per la diciannovesima edizione, torna uno degli eventi sportivi più attesi dagli appassionati di basket. Stiamo parlando del Torneo della Befana di Minibasket, la manifestazione itinerante, nata nel 1999 che, edizione dopo edizione, continua a regalare emozioni a piccoli e adulti. La manifestazione, che ha il patrocinio della Federazione dei Comuni del Camposampierese, è uno dei tornei di minibasket più importanti del Paese, con 40 squadre partecipanti e oltre 800 piccoli atleti provenienti da tutta Italia. Quest’anno saranno 13 le province rappresentate, con ben 10 squadre che varcano i confini della nostra regione. Un evento nato per far appassionare tutti i bambini e le bambine che vi partecipano attraverso le emozioni e i sogni che vivranno durante i giorni di gare. Un’occasione unica per promuove lo sport, che offre particolare attenzione e importanza ai valori educativi collaborando alla crescita cestistica dei bambini, unendo squadre da ogni parte d’Italia e garantendo divertimento dentro e fuori dai campi di gioco grazie ad attività correlate che accompagnano la manifestazione. Durante la conferenza stampa, svoltasi sabato 17 dicembre alla sala polivalente del comune di Villafranca Padovana, si respiravano le stesse emozioni di entusiasmo e trepidante attesa che, da ben 19 anni, anticipano questo importante evento. In questa edizione saranno disputate 140 partite circa in 4 giorni, in nove palestre dislocate nella provincia. Dietro le quinte sono centinaia i giovani collaboratori ed appassionati che ogni anno si presentano all’appuntamento presi dal fascino che trasmette loro il minibasket: per l’occorrenza, saranno infatti presenti anche 32 miniarbitri provenienti da tutto il Veneto. Un’occasione che permetterà a giovani arbitri di vivere un’esperienza fondamentale per la loro crescita. Ogni aspetto della competizione viene curato nei dettagli, e ciò permette l’ottima riuscita della manifestazione ed il coinvolgimento di nuove realtà disposte a dare il proprio contributo all’iniziativa. Tutto ciò assicura ai bambini un’esperienza di vita e di sport unica, oltre alla possibilità di condividere il minibasket con coetanei di altre regioni e nazioni vicine, difficilmente affrontabili durante i campionati locali. Ed anche quest’anno, grazie all’ospitalità dell’Olimpia Basket Camposampiero, storica società cestistica guidata da Flavio Camporese, il Torneo della Befana di minibasket farà tappa nel Camposampierese e precisamente al palasport Don Bosco, in via Trento e Trieste a Camposampiero, dove si disputeranno alcune partite con il seguente calendario:

2 gennaio: 9.00 - 10.30 - 12.00 - 13.30 - 15.00 - 16.30 - 18.00
3 gennaio: 9.00 - 10.30 - 12.00 - 15.00 - 16.30 - 18.00
4 gennaio: 9.00 - 10.30 - 12.00
5 gennaio: 9.00 - 10.30 - 12.00

Ma il Camposampierese è presente anche con un nome di eccezione, quello di Valentino Villanova, noto fumettista e illustratore che ha realizzato le vignette del giornalino rappresentativo del Torneo.

La finale si svolgerà sulla cornice della Kioene Arena di Padova che, lo scorso anno, ha visto la partecipazione di ben 3000 spettatori. Passione, divertimento, gioco: sono questi i valori fondanti di quello che è diventato un appuntamento imperdibile nel calendario del basket giovanile nazionale.

Categorie: camposampiero Sport
Tags: minibasket | torneo della befana | hurricane basket