“Like it”, il nuovo Centro di aggregazione dei ragazzi delle scuole medie

Si chiama “Like it”, un nome scelto dai ragazzi stessi, il centro di aggregazione giovanile rivolto i ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Campodarsego. Il progetto ha preso il via ad ottobre, riscontrando un successo al di là delle aspettative. “Si tratta di un progetto che vede coinvolti diversi soggetti attivi sul territorio – dice l’assessore alla Pubblica istruzione Pier Antonio Coletto – aggregando tutti coloro che hanno competenza sulla crescita dei ragazzi”. Oltre all’amministrazione comunale, la cooperativa sociale La Bottega dei Ragazzi, l’Istituto comprensivo e la parrocchia di Santa Maria Assunta e San Martino Vescovo. L’attività si svolge lunedì e venerdì dalle 13.25 alle 16.30 nel centro parrocchiale Frassati, a 200 metri dalla scuola.
Like it è un luogo dove i ragazzi possono passare del tempo in compagnia con i loro amici, sperimentando varie attività e laboratori alla presenza di un educatore professionista e di alcuni animatori locali. I ragazzi vengono accompagnati da scuola al centro, dove mangiano insieme ciò che si portano da casa. Il programma del pomeriggio inizia con lo svolgimento dei compiti, con l’aiuto di un operatore, e prosegue con laboratori, giochi e sport. Ci sono ancora posti disponibili. Per le modalità di iscrizione e i costi, consultare il sito istituzionale www.comune.campodarsego.pd.it, o andare personalmente all’ufficio Pubblica istruzione del Comune (tel. 049.9299828).

Categorie: campodarsego Scuola
Tags: scuole medie