Gianni Fantinato va in pensione. Il grazie dell’amministrazione

Ci sono persone che si identificano totalmente con il proprio lavoro. Gianni Fantinato è una di quelle. Per questo motivo, prossimamente, farà uno strano effetto ai colleghi, agli amministratori, ai cittadini entrare in ufficio anagrafe a Camposampiero e non incrociare il suo sorriso. Con l’arrivo del nuovo anno, infatti, Gianni va in pensione. Un traguardo meritatissimo, anche se lui, in cuor suo, non vorrebbe staccarsi dal Comune, a cui, in quasi quarant’anni di lavoro, ha dato tanto diventandone un punto di riferimento, oltre che la memoria storica.
Arrivato a palazzo Tiso nel 1977, ha visto avvicendarsi cinque sindaci e numerose amministrazioni, ma, soprattutto, ha vissuto in prima persona la rivoluzione tecnologica che in questi decenni ha modificato profondamente il lavoro nella pubblica amministrazione ed il rapporto tra cittadini ed uffici comunali.
Un cambiamento che Fantinato ha sempre assecondato con entusiasmo contribuendo a modernizzare le procedure e trasformando il Comune di Camposampiero in un ente all’avanguardia nell’informatizzazione di servizi strategici per la cittadinanza.  
Grazie alla sua professionalità ed autorevolezza è stato un riferimento per l’intero mandamento nel cui ambito ha ricoperto il ruolo di segretario della sottocommissione elettorale e circondariale dal 1980 ad oggi.
È stato inoltre consigliere nazionale e provinciale dell’associazione nazionale ufficiali di stato civile e dell’anagrafe dal 1995.
Con spirito propositivo, sempre aperto all’innovazione, ha guidato un settore strategico, fortemente legato alle persone, mettendo al primo posto la capacità di ascoltare.
I servizi demografici, il sociale, il protocollo, i servizi cimiteriali, l’ufficio relazioni con il pubblico, sono stati il suo lavoro, ma anche la sua seconda casa: il luogo in cui ha espresso se stesso con spirito di servizio e senso del dovere apprezzati da tutti.
L’amministrazione comunale, i colleghi e, ne siamo certi, la cittadinanza intera gli sono grati per quanto fatto in questi anni con passione, competenza, professionalità e gli augurano, col cuore, di raggiungere, uno ad uno, tutti i nuovi, luminosi obiettivi che lo attendono.

Categorie: camposampiero Sociale
Tags: